Air Factories – la prima fabbrica di stampa 3D distribuita

57

Richieste di aiuto

86

Maschere donate

429

AirMakers

4083

Componenti prodotti

Mappa dei Makers


… più di 400 eroi in Italia e nel mondo


Visualizza la mappa ingrandita

Vuoi darci una mano?

Aiutaci a stampare in 3D valvole ed altri componenti per fronteggiare l’emergenza; entra nella più grande fabbrica di stampa 3D distribuita.

Hai bisogno di aiuto?

Sei un medico o rappresenti un presidio sanitario che necessita di nuovi componenti? Inviaci la tua richiesta, verrai subito ricontattato.

AirNews – il Blog


Partners


Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Messina
Smartme.io
Neural
Università degli Studi di Messina
Innesta SRL
Keedra.com
Niwaen
Fablessy
Arkimede
Fablab Palermo
Stampa 3D Sud
Filoafla
Profera Trasporti
LoConsegno.io

Domande?


Ecco una serie di domande a cui puoi trovare rapidamente risposta

Bene, ti basterà registrarti questo indirizzo. Sarai registrato nella lista e visibile all’interno della Mappa dei Maker di Air factories.
È sufficiente compilare il form che puoi raggiungere cliccando qui indicando la richiesta, quanto più circostanziata possibile. Solo le richieste provenienti da canali ufficiali e garantiti saranno prese in considerazione. I prodotti della fabbrica distribuita sono destinati esclusivamente a coloro i quali ne hanno reale e urgente necessità: ospedali, Protezione civile, centri di triage.
La fabbrica distribuita cercherà i 3D maker più vicini e pronti a soddisfare le necessità. Faremo del nostro meglio ma non possiamo garantire tempi e disponibilità in quanto si tratta di una rete di volontari.
La qualità dei prodotti dipende dalle potenzialità dei Maker disponibili. Si tratta in ogni caso di prodotti esclusivamente destinati all’emergenza conclamata nel caso di impossibilità nel reperimento di fornitura sanitaria ufficiale. Nessun prodotto è certificato e il suo impiego deve essere subordinato a una situazione di cogente necessità.
Air Factories non ha confini. Man mano che la rete si espanderà cercheremo di accogliere richieste provenienti da tutto il mondo.